venerdì, maggio 18, 2007

eldorado


5 commenti:

Marco Hasmann ha detto...

Sono schermate del programma che mi dicevi? (ancora non l'ho cercato...)
inressante.. :)

Fabio ha detto...

Hey Paolo!

Ma vuol dire che ti crei in treddì tutti gli ambienti prima di metter mano alla matita?!?!?

Ancora più maniacale di Magnus!!!

Sei pazzesco. In senso buonissimo, si intende.

Cosa usi per fare 'ste cose? Cinema 4D? Bryce? Maya?

paolo martinello ha detto...

Marco sì, è il programma che ti dicevo, Sketchup. Tanto per farti capire quanto sia pratico, tieni conto che questo modelllino ci avrò messo 5/6 ore a farlo. Penso che a mano ci avrei messo molto di più; in aggiunta c'è dentro una funzione per sistemarti anche la prospettiva un po' come ti pare a te, è una chicca....

Fabio, lo faccio solo per gli ambienti complessi che ritornano più volte nella storia, gli ambienti ricorrenti diciamo, per fare prima....molti (la maggioranza) li disegno direttamente senza ausiliiii elettronici, è normale.
Ciao!

Zumbi ha detto...

aaah beh allora!
pensa che prima pensavo fossi pazzo!

grazie per avermene dato la definitiva conferma.
:'D

spettacolo comunque.. ma esiste il modo per integrare in qesti ambienti altri elementi 3d, tipo modelli di automobili etc?

paolo martinello ha detto...

Sì, sì Lorenzo
nel programmone sono incluse alcune biblioteche di oggetti, più che altro legati all'edilizia, ma ci si trovano pure automobili, persone, alberi e cabaret vari.
In più ho notato che esiste una biblioteca (di Google sketchup) in rete per scaricarsi direttamente i modelli di edifici esistenti in giro per il mondo. E' una cosa legata a Google Earth, quello per vedere la terra dal satellite...

Devo dire la verità, questo coso semplifica parecchio la vita...